Narcisismo al microscopio & oltre

Stai leggendo

Rispondi a: Avere una madre narcisista

Narcisismo al microscopio & oltre

Rispondi a: Avere una madre narcisista

Rispondi a: Avere una madre narcisista

#10554
Francesca
Ospite

Ciao Maria, io ti consiglio di valutare bene come il tuo ragazzo reagisce alle manipolazioni della madre. Cioè se lui alla fine rimane sempre lucido, se lui ti capisce e si mette dalla tua parte, allora almeno puoi stare serena che non sei sola in questa “sopportazione”. Perchè di una sopportazione si tratta. Io anche ho una suocera narcisista che sto arginando da anni ignorandola quando possibile, e mettendo limiti molto molto alti, ma ti dico che la cosa che più mi fa rabbia è mio marito che sembra un carciofo quando si tratta di lei. Quando mi lamento di lei, sta zitto, quando lei risponde male, sta zitto, quando mi svaluta, sta zitto. E litighiamo. Ecco, se lui fosse stato e fosse più collaborativo sarebbe tutto più tollerabile, invece non ti nego che così tante volte sono arrivata in questi anni a momenti in cui avrei mandato all’aria anche il mio matrimonio per l’avvilimento di avere una serpe in seno e non sentirmi accolta e capita da nessuno. E per fortuna (in questo frangente) che ancora non abbiamo figli perchè quando penso a come sarebbe mettere in mano i miei figli a quella serpe inorridisco solo all’idea. Le suocere narcisiste e manipolatrici sono un male subdolo, che trama dietro, che mette tutti in ginocchio con ricattucci morali e più passano gli anni più iniziano gli acciacchi e aumentano le esigenze, su questo fidati. Ogni cosa è un ricattuccio morale, al quale mio marito e il fratello di mio marito abboccano e scorrazzano da lei come servetti psicologici. Quindi il mio consiglio personale è: valuta bene il tuo compagno, perchè su di lei non fare affidamento e non sperare che cambi. Una suocera narcisista è cattiva e peggiora solamente. Noi nuore siamo la peggiore minaccia del mondo per loro, anche se ci fanno la faccia dolce davanti