Narcisismo al microscopio & oltre

Stai leggendo

Rispondi a: Silenzio punitivo: i vostri racconti

Narcisismo al microscopio & oltre

Rispondi a: Silenzio punitivo: i vostri racconti

Rispondi a: Silenzio punitivo: i vostri racconti

#11207
Veronica
Ospite

Concordo con Luna Calante, assolutamente, ma penso che la fase in cui stai tu Donatella è una fase ancora molto “precedente” allo spostare il focus da lui a te. Anche io ci sono stata tanto in quella fase in cui analizzavo tutto di lui, del suo indiscutibile disturbo grave narcisistico ma non analizzavo me. Penso che comunque queste dinamiche, queste frasi tipo *io sono fatto cosi” sono estremamente uguali in tutte le relazioni con soggetti del genere. Sono paraculi, individualisti e soprattutto quando dicono (tantissime volte)” se davvero mi ami così tanto come dici tu “adatti” alle mie esigenze eccetera” è perché generano sensi di colpa per farti rimanere. Non caderci Donatella. Sono SOLO SENSI DI COLPA PER FARTI RIMANERE!! Così se non sottostai alle loro regole pensi che sei tu a non essere abbastanza”forte” (cioè zerbina e sottomessa) da restare nonostante assenze, mancanze di rispetto e violenza psicologica. Comunque per il resto sono d’accordo con Luna Calante, bisogna lavorare su noi stesse e spostare lo sguardo su noi stesse, ed è difficilissimo. Ma spero su di me che mi porti i risultati sperati e per i quali sto andando in terapia da mesi!!!!