Narcisismo al microscopio & oltre

Stai leggendo

Rispondi a: La sospensione che le persone narcisiste lasciano nelle vittime dopo lo scarto

Narcisismo al microscopio & oltre

Rispondi a: La sospensione che le persone narcisiste lasciano nelle vittime dopo lo scarto

Rispondi a: La sospensione che le persone narcisiste lasciano nelle vittime dopo lo scarto

#12304
Any
Ospite

Salve,
Sto vivendo da una settimana un vero incubo. Relazione di quasi due anni. Alti e bassi solo a causa sua. Ultimamente le cose si stavano evolvendo, lui richiede un rapporto con i miei figli, mia madre, mi apre alla sua famiglia. Siamo lontani ed io ho sempre sospettato tradimenti. Giovedì videochiamate con me mia figlia, tutto normale. Il venerdì non risponde alle mie chiamate. All’ennesima risponde che aveva da fare e che ci saremmo dovuti sentire l’indomani. Gli chiedo perché e lui mi mice che sono un’agonia. Mi chiude il telefono ma non lo chiude e lo sento con una donna ridevano e scherzavano ma parlando in un’altra lingua non comprendo cosa dicessero. Chiudo gli mando dei messaggi di rabbia. Mi richiama mi dice che se ci fosse stato qualcosa non mi avrebbe mai risposto. Non vedo e gli dico di dirmi tutta la verità. Mi dice allora facciamo così. Mi chiude e mi blocca ovunque. Blocca anche mia figlia che è una bimba e con il quale aveva un rapporto speciale e mia mamma che pacificamente e cedendomi a pezzi gli chiede spiegazioni. La blocca. Sono andata dal padre che vive nella mia stessa città. Me ne parla come uno che non si è mai assunto le proprie responsabilità. Lo chiama e me lo passa. Lui mi dice non posso parlare come ti sei permessa vai via da casa mia e mi chiude il telefono. Le cose andavano bene, nulla lasciava presagire una cosa del genere. Non sono tanto le corna ad addolorarmi quanto la sparizione senza alcuna spiegazione. Sono a pezzi totalmente faccio brutti pensieri. Mi ha rotta dentro. Vi chiedo aiuto. Grazie