Narcisismo al microscopio & oltre

Stai leggendo

Rispondi a: Non lo avrei mai detto.

Narcisismo al microscopio & oltre

Rispondi a: Non lo avrei mai detto.

Rispondi a: Non lo avrei mai detto.

#12320
Veronica
Ospite

Ciao Clio, qui non sei sola, ti capiamo super super bene tutte e tutti, ed in questo giorno del 25 novembre il nostro supporto vale ancora di più♥️ ho un’amica (una delle mie migliori amiche) che ha vissuto una dinamica simile alla tua, lei e un nostro conoscente che per un motivo o un altro si “piaciucchiavano” ma poi avevano altre storie con altre persone. Quando poi lui (dopo anni) ha deciso di rendere vittima lei a tutti gli effetti (con love bombing, sesso, promesse, eccetera) è iniziato il pandemonio. Pensavamo tutti davvero che finalmente fosse arrivato il loro momento, ma invece agli occhi di tutti è venuta fuori la vera natura di lui e la maschera è caduta. Purtroppo è vero che solo chi sta vicinissimo a questi soggetti capisce di che pasta sono fatti. Prima che lui si mettesse con la mia amica non avrei mai pensato che fosse un mostro insensibile e calcolatore del genere, pensavo fosse un tipo un po’ vanitoso e schivo, ma non che fosse una personalità così nera, ed invece così si è rivelato. Poi io non ci ho messo così tanto a capire che è un narcisista patologico visto che anche io sto combattendo con questo schifo di abuso narcisistico, ed ecco perchè mi trovo qui in questo blog ad informarmi nel dettaglio.
Comunque Clio mi dispiace tanto per il tuo dispiacere, immagino tu sia piena di tua disillusione, delusione e soprattutto di investimento di tuo amore verso un buco nero di uomo che oggettivamente non lo merita. Però
tu non mollare, non aprire più a questo soggetto le porte della tua vita. So che la dipendenza, la confusione, la dissonanza cognitiva sono fortissime ma tu sei più forte. Lo dobbiamo a noi stesse. Siamo belle dentro e forti. Siamo preziose. Non dobbiamo cadere e quando sentiamo di vacillare dobbiamo attaccarci a tutte le cose belle che possiamo, tipo blog come questo, testimonianze, persone che lo stanno vivendo come noi e che ci capiscono, sport, lettura, amiche sincere, shopping. Dobbiamo essere più forti della violenza (anche di quella psicologica, schifosa e meschina). E’ una lotta con noi stesse ma vinceremo. Un abbraccio