Narcisismo al microscopio & oltre

Stai leggendo

Rispondi a: Forzarsi a uscire o non forzarsi a uscire dopo scarto?

Narcisismo al microscopio & oltre

Rispondi a: Forzarsi a uscire o non forzarsi a uscire dopo scarto?

Rispondi a: Forzarsi a uscire o non forzarsi a uscire dopo scarto?

#12364
Chicca
Ospite

Siete meravigliose, grazie di cuore. E’ la prima volta che intervengo su questo forum e già mi sento meglio! Leggo comunque da un po’ gli interventi e sono cibo buono ed amorevole per la mia anima e per la mia guarigione. Approdare in questo blog è stata la mia salvezza e mi sto informando tanto da mesi. Avete ragione, forse dovrei aprirmi un po’ di più a delle attività esterne, un po’ spensierate, sociali…. Pensate che prima di vivere questo dramma psicologico ero piena di impegni, di uscite, di passeggiate con amiche, di attività piacevoli che svolgevo. Non avrei mai pensato che mi passasse la voglia di fare tutto questo, ma come voi ben sapete quando vivi una violenza del genere perdi una parte di te, ed io voglio in ogni modo lottare per riprendermela. La mia parte sbarazzina, propositiva, vivace, se ne è andata con lui, perchè se l’è presa tutta lui per quanto gli è servita e per quanto ne avevo, e quando mi ha vista totalmente priva di vitalità mi ha lasciato così, di punto in bianco, ed è andato in un altro “distributore di benzina” pieno di nuove energie. Proverò piano piano ad introdurre qualche attività da fare, che soprattutto mi piaccia, senza forzarmi. Sono giovane, e per questo mi dà rabbia dare in pasto il mio tempo ad un dolore che non merito e che farebbe solo godere il mio ex, se lo sapesse. Non meritano la nostra sofferenza (facile a dirsi!!!!). Hai ragione Luna, noi siamo esseri attivi, non dobbiamo pensarci come vittime, dobbiamo fare qualcosa, possiamo fare qualcosa, e abbiamo il dovere di decidere dove portare la nostra vita. Ed hai ragione Any, non dobbiamo darla vinta a loro. C’è una frase che hai scritto, che mi ha colpito tantissimo, te la rincollo qui “il contatto con l’altro ci mette in difficoltà perché dissonante col nostro mondo interno dove solo noi possiamo capirci”. E’ verissimo, è così. Grazie per il capirmi nel profondo, grazie davvero