Narcisismo al microscopio & oltre

Stai leggendo

Rispondi a: Cosa vuol dire imparare ad amarsi?

Narcisismo al microscopio & oltre

Rispondi a: Cosa vuol dire imparare ad amarsi?

Rispondi a: Cosa vuol dire imparare ad amarsi?

#12472
Veronica
Ospite

Amarsi significa sentirsi parte di una meraviglia assoluta che è il mondo, la vita. Chi ci rende tristi, chi ci tiene in ostaggio psicologicamente, chi ci toglie energia, non è vita vera, sono solo intralci fasulli che però poi devono farci crescere. Gli psicopatici sono maschere, non sono vita vera. Amarsi vuol dire preservare le nostre energie facendo ciò che ci piace, ciò che ci emoziona, ciò che ci dà la gioia di alzarci la mattina. E quando si subisce un abuso del genere ci si dimentica anche cosa voglia dire alzarsi la mattina felici. Ecco, per me amarsi vuol dire lottare per ciò che ci fa essere felici ogni mattina aperti gli occhi, cioè ricordarsi che è un miracolo essere vivi, in qualsiasi condizione, in qualsiasi difficoltà. In un articolo Francesca scriveva qualcosa del tipo “Siete comunque vivi”, come per dire che questi mostri possono averci tolto tutto ma comunque ancora siamo vivi, ancora respiriamo. Ecco, ricordiamocelo che siamo vivi. Fino al nostro ultimo respiro abbiamo diritto ad essere felici. Sempre, in ogni secondo.