Narcisismo al microscopio & oltre

Stai leggendo

Rispondi a: Silenzio punitivo: i vostri racconti

Narcisismo al microscopio & oltre

Rispondi a: Silenzio punitivo: i vostri racconti

Rispondi a: Silenzio punitivo: i vostri racconti

#9372
Ines
Ospite

Ciao a tutti, ho appena letto l’articolo sul silenzio punitivo e sono rimasta colpitissima. Questo blog è stupendo ed anche questo forum. Ora mi ritrovo nel mezzo dell’ennesimo silenzio punitivo che il mio partner mi sta facendo. E’ una fase in cui va e torna, va e torna. Ci siamo lasciati? Non sembra. Stiamo insieme? Non sembra. Insomma, la classica fase di paraculaggine in cui forse già mi sta tradendo. So che voglio lasciarlo, mi sto facendo aiutare per farlo nella maniera più serena e meno pericolosa possibile, però emotivamente è impossibile per me sganciarmi, e quando mi butta addosso questi silenzi punitivi ma crolla il mondo. Ansia, angoscia, impotenza, violenza, il mondo che si ferma, esattamente tutto quello che c’è scritto nell’articolo. Si ferma il mondo. Non posso immaginare che esistano persone così perfide, ed io me ne sono presa uno, pensate un po’. E mi sono resa conto di com’è dopo un anno e mezzo di relazione. Vomito, vomito e vomito. Si credono di essere Dio, ma sono degli escrementi di mondo, nulla a che vedere con il genere umano, per quanto mi riguarda