Narcisismo al microscopio & oltre

Stai leggendo

Rispondi a: Ma dopo il narcisista come si torna ad amare?

Narcisismo al microscopio & oltre

Rispondi a: Ma dopo il narcisista come si torna ad amare?

Rispondi a: Ma dopo il narcisista come si torna ad amare?

#9520
Cat
Ospite

Tornare ad amare…. prima del narcisista, era prima che non si era sintonizzate su cosa veramente sia amare. Significa recuperare la centratura, la consapevolezza che non esiste adattarsi alle assurdità delle dinamiche narcisistiche. Sapere che il nostro senso di amore è incorruttibile, che nessuno volendoci bene vorrebbe mai metterci a disagio, creare un clima dove il “controllarci” viene scambiato per vicinanza, dove il “disinnamoramento” ci viene imputato, dove l’amore viene rimandato a un qualche “fake future”, dove alla prima messa in dubbio, alla prima difficoltà, il np cambia atteggiamento espressione, e lo si intuisce anche se finge ancora. Se ne esce ricordandoci che nessuno può mancarci di rispetto così gravemente come chi ha deciso di svalutarci molto prima di iniziare a farlo, quando ogni parola, atteggiamento, premeditazione, del np ci risulta chiara nella sua meschinità, nello squallore disumano che non si credeva potesse esistere in una persona che vive nel nostro stesso mondo, nella nostra epoca, quando si vede bene dove finisce la maschera (la ragione può farlo comportare da brava persona sentimentale)e dove è la tetra, gelida realtà. Se ne esce quando torniamo a credere in noi e in ciò che ci fa bene, e che qualsiasi compromesso è solo una subordinazione a ciò che nutre il “mostro”, che non è un mostro ma un misero essere che non sa coltivare le relazioni umane e ha pure la supponenza di prevaricare e gettarci fumo negli occhi, sparendo per pura vigliaccheria.