Narcisismo al microscopio & oltre

Stai leggendo

Rispondi a: Silenzio punitivo: i vostri racconti

Narcisismo al microscopio & oltre

Rispondi a: Silenzio punitivo: i vostri racconti

Rispondi a: Silenzio punitivo: i vostri racconti

#9610
Sara
Ospite

Ciao Cristina… grazie di avermi scritto.. Mi ritengo fortunata ad aver scritto casualmente su internet come reagire quando qualcuno applica il “silenzio punitivo”.. da lì una cosa tira l’altra e mi sono ritrovata davanti molti articoli che parlavano di narcisisti patologici.
Sarei ipocrita a dire che sto bene. Sto malissimo, rendermi conto che era tutto un blef e che la mia prima relazione è stata con uno del genere mi devasta. Ci ho messo tutta me stessa per far funzionare la nostra relazione, ci credevo quando mi diceva di essere innamorato di me..però mi rendo conto che è anche inutile piangere sul latte versato. L’unica cosa che aspetto è che si faccia vivo per non rispondere e sparire completamente dalla sua vita. Si merita solo questo. Sono vicina a tutte le donne che si sono subite questa violenza e anche chi, purtroppo non si è reso conto in tempo e la situazione è sfuggita di mano.. Non oso immaginare il dolore che ognuno di noi possa provare, sia quando è dentro, sia quando decide di troncare. Ma siamo forti. Con molta forza di volontà possiamo riuscire ad andare avanti e ricevere la felicità che ci meritiamo davvero.. anche perché, chi ti ama davvero, non ti farebbe mai del male.. Un abbraccio anche a te