Narcisismo al microscopio & oltre

Stai leggendo

Campagna diffamatoria a distanza di anni

Narcisismo al microscopio & oltre

Campagna diffamatoria a distanza di anni

Campagna diffamatoria a distanza di anni

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 9 post - dal 1 a 9 (di 9 totali)
  • Autore
    Post
  • #11113 Rispondi
    Alice
    Ospite

    Ciao a tutti, scrivo perché ho paura di star attraversando una vera e propria campagna diffamatoria in grande stile, ad opera del mio ex con cui mi sono lasciata un anno e mezzo fa. Pensavo di essermela risparmiata ed essermela cavata solo con quella serpe della sua amica scimmia volante subito dopo lo scarto, e invece i comportamenti ambigui da parte di nostre amicizie in comune continuano a distanza di quasi due anni. Dovrebbe fregarmene zero, mi direste voi, ma io ancora sono in terapia cercando di elaborare questo trauma, quindi qualsiasi cosa riguardi il mio narcisista ancora mi tocca, e poi alcune amicizie in comune tra me e lui per me sono state comunque preziose e ci sono affezionata, seppur superficialmente, perché i miei migliori amici sono altri. Praticamente il sunto è che dopo un anno e mezzo ancora mi bloccano su Instagram e su WhatsApp amici del mio ex, che si erano mostrati sempre adorabili con me anche dopo che ci eravamo lasciati e che quindi avevo reputato NON scimmie volanti, ma invece persone intelligenti, non succubi, e mature. Ancora penso questo di loro, ma sono convinta che siano stati ubriacati di cazzate da parte del mio ex che ancora parla di me, sparla di me, ed inventa la qualunque pur di crearmi nemici che abbia una considerazione sbagliata di me. Chissà che cacchio gli avrà raccontato per portarli a BLOCCARMI ovunque, santa pace. Non basta ignorarmi? Queste sono persone con cui mi sentivo ogni tanto, non mi ci vedevo mai, qualche likes e auguri di compleanno sempre affettuosissimi. Quando stavo insieme al mio ex li avevamo frequentati tanto e loro erano molto affezionati a me, avevano capito bene il mio valore. Ora non so bene cosa fare, dovrei essere superiore ok, ma non è carino scoprire che c’è gente che ti depenna ed immaginare chissà quali racconti quel mostro ancora mette in piedi per screditare la mia persona. Vorrei solo che lui si dimenticasse di me per sempre, come se non mi avesse mai e poi mai incontrato. So che è impossibile, però almeno che smetta di pensare alla mia persona e si facesse i cazzi suoi con le nuove tizie. Mi ha demolito, mi ha tradito, mi ha svalutato, mi ha scartato, e che cavolo se lo facesse bastare. Sembra che noi siamo i loro pallini e senza di noi non sanno a cosa pensare per dare un po’ di brio ed immensa cattiveria alle giornate (le nostre). Scusate lo sfogo, ma questi attacchi anche da lontano mi destabilizzano e soprattutto mi avviliscono. Vorrei la libertà e la pace

    #11114 Rispondi
    Luna Calante
    Ospite

    Cara Alice, giusto l’altro giorno mi sono sentita dire da una mia amica “ma vai avanti, capita di essere usate. Amen. Vai oltre e basta, santo cielo. A tutti capita di terminare una storia”. Avrei voluto prenderla a schiaffoni. A tutti capita…ma direi anche no. Non a tutti capita, per fortuna, di vivere certe cose. Quindi purtroppo nonostante il tempo passi uno si trovi ancora impantanato in dinamiche tossiche. Vedi tu e le scimmie volanti patetiche. Dirti fregatene non serve. Cerca di creare nuovi legami. Hai avuto prova di che gente sia. Pessime persone. Lasciale nel loro brodo. Tanto prima o poi tutti vengono toccati dalla campagna malefica del np. Appena fanno qualcosa che a lui nn piace.

    #11115 Rispondi
    Ofelia
    Ospite

    Pproprio l’altro ieri al supermercato, con mia figlia, ho incontrato una carissima conoscente (la madre della mia mi gli ore amica per cui sono come una figlia o quasi a ch io, visto che sono cresciuta a casa loro). Nei 5 minuti in cui abbiamo parlato, sono venuta indirettamente a capire che mia suocera narcisista che abita nella sua stessa via le ha detto delle cattiverie su di me. Sono passati 5 anni da quando ho preso le distanze da quel mostro ma la sua sete di annientamento non so è ancora placata e dunque mi dubito che lo farà mai.

    #11118 Rispondi
    Alice
    Ospite

    È incredibile. I vostri racconti mi danno tanto conforto ma mi fanno davvero sfiduciare nei confronti del genere umano. Pensare di essere per sempre bersaglio di male lingue ed in maniera ingiustissima mi fa diventare furiosa. Dopo che abbiamo dato tutte noi stesse, dopo che dimostriamo di essere donne di valore, buone, altruiste, e dopo che soprattutto facciamo di tutto per gli altri e soprattutto per i nostri partners dobbiamo anche subire queste diffamazioni per invidia e possesso. Dobbiamo fregarcene, per forza, perché non possiamo fare smettere loro di sparlare di roba finta su di noi. Spero che la gente ci pensi due volte a credere a questa gente, ma come sappiamo solo bravissimi a rigirare sempre le questioni. La loro capacità di manipolazione mi ha sempre inquietato, il mio ex è un teatrante nato, infatti nel love bombing mi aveva abbindolata benissimo. Certo Ofelia che 5 anni sono tanti, incredibile. Questo a testimonianza che non cambiano, non gli basta mai quando si parla di demolire reputazioni. Che schifo. Hai ragione Luna Calante che alla fine a vedere chi crede alle diffamazioni si fa una scrematura, chi ci crede o è troppo manipolabile o è maligno e ha sempre aspettato un pretesto per sparlare male di noi ed attaccarci. Però che schifo

    #11120 Rispondi
    Ofelia
    Ospite

    Già, anche per me è una realtà molto dura con cui convivere, e realizzare che non cambierà MAI e che la campagna diffamatoria, le malelingue, le infamie e le scorrettezze nel cercare di farmi terra bruciata intorno non finiranno mai è una cosa molto difficile da digerire. Però non posso far altro che riconoscere che ci si fa la corazza, e che quello che mi sconvolgeva/feriva a morte/ toglieva il sonno 5 anni fa ormai anche per me è diventata ordinaria amministrazione. Loro non la smetteranno mai, ma noi possiamo smettere di soffrirci. Un abbraccio!

    #11140 Rispondi
    Nadia
    Ospite

    Io mi sono lasciata col mio ex covert da 4 anni (mi sono fatta scartare, dopo 3 anni di esasperazione più totale, vi dico solo che stavo perdendo i capelli) e proprio quest’oggi ho scoperto che una nostra amicizia in comune mi ha cancellata dai seguaci e non mi segue più. Poi, curiosa (ed ho fatto male) ho visto le sue storie (ha il profilo pubblico) per capire dove fosse, e PUF si trovava nella cittadina del mio ex. Ma guarda un po’!!!! Sarò mica un caso??? Già me li vedo, a prendersi un bel caffè e lui a raccontare a questa persona tutte le fandonie più impensabili dell’universo sul mio conto. Questa è stata la riprova. Che schifo, scrivete bene. Scrivete proprio bene. Lo schifo, gente frustrata e cattiva che butta la tossicità addosso alla gente che si fa i cazzi suoi e vorrebbe solo campare una vita serena, perdinci.

    #11267 Rispondi
    Teresa
    Ospite

    Sono schifata da questi esseri, veramente

    #11978 Rispondi
    Selene
    Ospite

    Purtroppo confermo che queste persone diffamano anche a distanza di anni. Per loro tutto è lecito pur di lenire il dolore di aver perso persone di grande valore come noi. Loro lo sanno il nostro valore, non preoccupatevi che lo sanno molto molto bene, quindi per difendersi possono solo buttarci fango addosso. Io ho letto di tutto sulla campagna diffamatoria perchè è stato il mezzo più spietato che il mio ex ha agito contro di me, dopo la sua grande “arte” di fare triangolazioni di ogni genere per mortificarmi, e sono arrivata alla conclusione che i pettegolezzi, i racconti, le parole, non possono essere fermate, ma l’importante è che LE NOSTRE VITE NON SI FERMINO. Non dobbiamo farci influenzare dalle cazzate patologiche che raccontano su di noi o dalle distorsioni di realtà che fanno sul nostro conto. Chi ci conosce sa come siamo, è proprio vero. Se ci facciamo influenzare dalle diffamazioni vuol dire che facciamo il gioco di loro narcisisti che si preoccupano così tanto del giudizio degli altri e di come appaiono agli altri. Noi dobbiamo coltivare il nostro valore (noi un valore ce lo abbiamo, loro no) ed essere felici di essere persone meravigliose. Poi, che parlassero. Noi vinciamo nel momento in cui neanche più ne parliamo di loro, perchè capiamo che sono esseri inutili e schifosi.

    #12395 Rispondi
    Mia
    Ospite

    Io non mi capacito di quanto queste persone facciano schifo. Ho saputo che il mio ex mi sta ancora diffamando spietatamente con delle conoscenze in comune, dopo ben DUE ANNI DALLO SCARTO!!!!! La persona (intelligente per fortuna) che mi ha riferito questi racconti di lui mi ha detto che lui va dicendo che io sono una instabile mentalmente, impasticcata di psicofarmaci (COSA NON VERA! E anche se fosse gli psicofarmaci sono farmaci come qualsiasi altro). Poi va dicendo che parlo male di tutto e faccio solo la parte della carina ma che invece sono “nera”. Testuali parole sue. Riescono a provocarti rabbia pure da lontano queste merde. Non è che io ancora stia benissimo eh, sono in terapia eccetera ma che cavolo sapere che in giro una persona spara falsità così sinceramente mi fa infuriare. Non è giusto, fa schifo. Sono una persona che non ha mai fatto male a nessuno, amo le persone, aiuto sempre tutti e sapere che lui con la sua arte oratoria imbambola tutti così mi lascia scioccata. Questa persona non gli crede solo perché ha conosciuto a fondo anche me e su fida più di me, ma per tante altre persone so che lui arriverà al suo scopo, cioè annientare la mia reputazione. Uno deve sperare di non incontrarli mai questi soggetti perché quando li incontri ha la vita imbrattata e insozzata. Scusate lo sfogo, ho sentito una forte esigenza di sfogarmi perché sono veramente schifata, almeno qui mi capite tutti

Stai visualizzando 9 post - dal 1 a 9 (di 9 totali)
Rispondi a: Campagna diffamatoria a distanza di anni
Le tue informazioni: