Narcisismo al microscopio & oltre

Stai leggendo

Ho scoperto castelli di bugie

Narcisismo al microscopio & oltre

Ho scoperto castelli di bugie

Ho scoperto castelli di bugie

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 6 post - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Post
  • #9323 Rispondi
    Stefania
    Ospite

    Ciao a tutte e a tutti. Io sono sconvolta. E’ successo 4 mesi fa, ma sono sconvolta lo stesso anche oggi. Io e il mio compagno eravamo insieme da 4 anni e mezzo. Classico love bombing e poi alti e bassi tipo montagne russe. Insomma, il classico. Io malissimo fisicamente ma tenevo botta all’ansia di stare con lui perchè ero in dissonanza cognitiva, confusa, insomma ci stavo dentro con tutte le scarpe. Ecco, 4 mesi fa scopro un tradimento, tramite messaggi e tramite la confessione di un’amicizia comune che aveva scoperto questa cosa e carinamente me lo aveva riferito, ed aveva fatto bene. POI scopro chat di Badoo. Badoo! Vi rendete conto? Lo schifo dello schifo. Si contattava con ragazzine appena maggiorenni. POI scopro un rapporto strano con la sua ex dell’università che andava avanti ANCHE quando stava con me. Mi metto a fare la investigatrice, nel telefono, ricostruendo i weekend in cui lui mi diceva che stava fuori per lavoro e avevo cercato tramite social lei in quei weekend passati dove fosse, insomma investigazione totale, e…trovo fatalità che lui una settimana nel 2017 stava nello stesso posto dove stava lei, fuori dall’Italia, e mi aveva detto che ci era andato per lavoro (il primo anno che stavamo insieme, per giunta). Ora sono seguita da uno psicologo, sono in no contact, insomma sono nella fase di riabilitazione totale, ma ciò che mi rende così schifata, furiosa e scioccata è come queste persone siano capaci di creare castelli di bugie e soprattutto come facciano a far credere a tutti che le cose che dicono e fanno sono vere. In un attimo mi è sembrato di aver vissuto un’illusione, cioè un’illusione creata dalle sue continue bugie ma per la mia mente è assurdo tutto ciò. Il potere della manipolazione, delle menzogne, del gaslighting, perchè alla fine il nome da dargli è proprio questo. Mi farebbe piacere alcune esperienze e vostri pareri a riguardo. S’intende, non per sadismo o per impicciarmi, ma per sentirmi meno sola, o forse, lo ammetto, per rimanere attaccata alla lucidità di come queste persone siano effettivamente tutte disturbate e manipolatorie, per le volte in cui fa capolino la dipendenza affettiva e mi riaffiora il ricordino bello che mi vorrebbe fregare. Ma non mollo. E’ solo che la mia mente umana e buona ancora non accetta che esistano persone che per campare e fare sempre ciò che vogliono architettano bugie ad hoc ovunque passano, tutto ciò mi avvilisce, mi sfiducia, mi schifa. Grazie a tutti

    #9373 Rispondi
    Gaia
    Ospite

    Uh guarda!! Sapessi io!!! Noto che le chat di incontri le usano un po’ tutti questi narcisisti. Pure il mio le usava, e gli avevo pizzicato Tinder. 48 anni, specifico. Poracci. Ma quello forse è stato il meno. Convivevamo in una città del nord e la sua famiglia era del sud e ho scoperto che per 2 anni non ha detto nulla della mia presenza nella sua vita alle persone della sua città. Convivevamo e stavamo provando ad avere un figlio. Solo i suoi sapevano di me perchè erano venuti una volta da noi. Poi ho scoperto che nella sua città natale del sud aveva da anni trombamiche ed ex con cui aveva rapporti strani e con cui andava ogni tanto, e a tutte glie la faceva credere. Abbiamo condiviso tutto io e quest’uomo, viaggi, gruppi di amici con cui uscire tutti insieme, weekend di scampagnate, la scelta dell’arredamento di casa, una convivenza bella e buona, e quando per un funerale sono andata giù alla sua città natale mi si è aperto un mondo infernale. Io non esistevo. Ne potrei raccontare a centinaia così, di cose che poi una dopo l’altra sono venute fuori, ma questa ti basta per capire che bestie sono. Mi aveva intortata che era discreto, voleva proteggere la privacy della nostra storia, e che IO pensavo sempre ad essere egocentrica e ad essere conosciuta da tutti, quando invece ben 2 ex sono venute espressamente a parlarmi per raccontarmi la verità che c’era dietro a questo mostro, e cose che aveva fatto con loro alle mie spalle. Spiegarlo a parole non renderebbe il dolore disumano che si prova quando si vive tutto questo. Tutti questi castelli di bugie

    #9498 Rispondi
    Guglielmo
    Ospite

    Castelli? Casali, regge di bugie. Ho scoperto che la mia compagna aveva una vita parallela a quella che aveva con me, con tanto di suoceri (i genitori dell’altro) che la adoravano e le facevano i regali per Natale e il compleanno. Dico solo questo. Sono degli esseri vergognosi, ma la vergogna loro non la provano perché non provano niente. La vergogna la proviamo noi per loro ed anche un po’ per noi stessi per quanto siamo stati ingenui a permettere a queste oscenità di persone di entrare nelle nostre vite. Quindi, stai tranquilla Stefania che ti possiamo capire molto bene, riprenditi il tuo tempo, la serenità che meriti e le persone sincere che ti vogliono bene sul serio. Questa gente non sa volere bene, sa solo abbindolare, mentire e distruggere

    #9547 Rispondi
    Luna Calante
    Ospite

    Eh…le bugie…ne ho avute così tante sotto il naso…così tante attorno…ci nuotavo dentro. Mi stavano soffocando e nemmeno me ne accorgevo. Quando ho scoperto che stava con un’altra donna parallelamente a me…con cui stava organizzando matrimonio e acquisto di casa(stesse cose che stava facendo con me)…è stata come iniziare una caduta libera. Non mi riuscivo più a fermare. Una bugia scoperta ti porta ad un’altra. Un incubo. Ero arrivata ad un punto che sussultavo ogni volta ogni volta che mi arrivava una chiamata sul telefono, un SMS, una richiesta di amicizia su istagram. Così la sua altra donna mj aveva contattato. Ma avevo capito che non era finito. Poteva succedere sempre che saltasse fuori altro. Sapevo ora che i miei dubbi erano giustificati. Che non eravamo solo noi due donne ad esserci. Che di sicuro c’era altro, altre donne, altro schifo. Se penso al dolore in quei momenti…se penso a quanto dolore ho provato…sono viva, ma mi chiedo come ho fatto a passare quei momenti. Avevo alle spalle un matrimonio finito, con un uomo che mi aveva lasciato senza senza autostima e amore per me stessa. Ed è arrivato lui. Lui. Quando pensi che finalmente stai avendo qualcosa di bello…arriva la tragedia.

    #12373 Rispondi
    Any
    Ospite

    Cara Luna calante,
    Ti comprendo bene. Un matrimonio con un narcisista covert molto ben nascosto che mi ha resa trasparente e mi ha fatto sempre sentire sbagliata per poi lasciarmi dopo che gli avevo cresciuto praticamente sola due bambini che adesso ha avuto a metà (perché io lavoro tanto e se una donna lavora tanto i giudici donne ti puniscono) e poi il farabutto che mi fa sentire viva, che celebra il mio corpo come fosse un’opera d’arte, che mi invade su doppi messaggi non ti amo ma ti voglio, ti amo ma non ti voglio ecc ecc e poi sgamato (ma chissà quante donne ha scopato in questi due anni) mi blocca ovunque senza più una parola. Quando arriverà il bello? Ecco io ho i miei bambini…ma che esempio sto dando loro, quanto mi hanno vista soffrire da quando sono in vita? Sono in un momento di acuto pessimismo ma non scopro mica oggi che la vita è ingiusta. Basta farsi una passeggiata per i reparti oncologici pediatrici per capire quanto la vita sia profondamente ingiusta

    #12645 Rispondi
    Pantera Rosa
    Ospite

    Stefania ciao, ha tutta la mia solidarieta’. Ho vissuto le stesse cose. Il mio sapeva essere dolce e farmi sentire speciale. Nel quotidiano era impossibile pensare che fosse promiscuo, per come si comportata. Eppure..ma voglio dirti una cosa. Io non mi capacitavo e ci ho studiato e parlato con psicologi. Hanno un disturbo grave e alcuni sconfinato nella psicopatia.Le valanghe di bugie, a volte immotivate, sono sintomo di psicopatico e la doppia è tripla vita anche.A volte, come nel mio caso, hanno una vera e propria doppia personalita’: una dolce e romantica e una maligna e truffaldina. Pensa che io a volte gli ricordavo qualche cosa orribile che mi aveva detto o fatto e con candore diceva “Ma davvero ho fatto questo?”. Non mentiva, ma era il lui buono che lo diceva.Alla fine, quando mi ha abbandonata sparendo (pur sapendo che ci saremmo rivisti causa amici comuni) e pian piano ho ricostruito le ho pensate tutte. Infatti si faceva pubblicita’ (era riconoscibilissimo) in una chat equivoca. Son dovuta di volata andare a farmi il test HIV ed EpC. Tutto questo per dirti che e’ gente irresponsabile.

Stai visualizzando 6 post - dal 1 a 6 (di 6 totali)
Rispondi a: Ho scoperto castelli di bugie
Le tue informazioni: