Narcisismo al microscopio & oltre

Stai leggendo

Narcisista covert: parliamone!!!

Narcisismo al microscopio & oltre

Narcisista covert: parliamone!!!

Narcisista covert: parliamone!!!

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 20 totali)
  • Autore
    Post
  • #8929 Rispondi
    Paola
    Ospite

    Ciao a tutti siete pazzeschi, io penso di essere incappata nel peggior esemplare nel mondo di narcisista covert, anche se poi leggendo commenti ed altre testimonianze mi rendo conto che sono tutti schifosi così, purtroppo per noi che ci caschiamo. D’altra parte, come non cascarci? Si mostrano così dimessi, così sensibili, dolci, sempre accorti nel modo di parlare e di porsi. Il mio con me nel love bombing era un tenero uomo che frequentava la chiesa, adorabile con i miei genitori, ed ora tutt’ora è così con tutti e la sua recita continua. Eppure lo so io lo so com’è realmente, perché solo io ho visto la sua maschera cadere. Un verme. Un lupo mannaro travestito da pecorella. Dio solo sa che cose che mi ha nascosto, le bugie gravissime, vi dico solo che ho scoperto relazioni di sesso occasionale con ragazzine di vent’anni trovate su Tinder (e loro gli tengono il gioco ancora perché si vede che se lo vogliono tener stretto per quando hanno voglia. Per non parlare di come mi parlava dei suoi genitori, dei suoi fratelli. Un essere totalmente indifferente agli altri esseri umani, eppure io, manipolata com’ero, lo difendevo SEMPRE. Ora la questione è: se qualcuno ci sta passando, come si fa a campare con la rabbia che tu sai com’è e lui è amato da tutti? Io penso che i covert siano il peggio che si possa incontrare, alla fine passiamo proprio noi dalla parte del torto, delle pesanti, delle visionarie e loro sempre contenti con quel sorrisino e quella finta dolcezza che emulano. Tra tutto lo schifo che mi è arrivato addosso ora ho anche tanta rabbia, e sono a due mesi dal famoso no contact

    #8931 Rispondi
    Mattia
    Ospite

    Ciao Paola,
    per assurdo (non voglio in nessun modo mancare di rispetto al tuo dolore e alla tua rabbia) ti possa sembrare sai cosa ti dico? Ringrazia iddio che sia così. Dovresti fare i salti alti. Ora ti dico perché:
    Più il contrasto tra lato “buono” e “cattivo” più la recita avrà vita breve. Fidati. Prima o dopo cade tutto e tutto esce, non c’è possibilità; anzi una sì: dovrebbe rendersi conto dell’ambivalenza malata che ha, comprenderla, capire come cambiare e dolorosamente farlo, perdonando sé stesso e gli altri che denigra. Ti pare?

    La rabbia legata all’ingiustizia è normale e giusta, però facci attenzione perché può diventare un nero gorgo e credo tu ne abbia abbastanza di tempeste, no? Riponi fiducia nel fatto che “le bugie hanno le gambe corte” e quando verrà il momento vedraiche si ricorderanno di te.

    Mantieni il no contact, fai benissimo. Prendi le distanze, trasforma la tua rabbia in grinta (è difficile lo so, anche per mè dura), scrivi sfogandoti, piangi (il fuoco della rabbia nasconde almeno il doppio di acqua salata). Questo può essere di aiuto a TE, ed è quello che mi importa.
    So che a te importa LUI (ed è normale) ma come ti ho spiegato lui è già condannato ma non lo sa ancora. Di nuovo, fidati.
    Prenditi cura di te,
    Un abbraccio

    #8932 Rispondi
    Paola
    Ospite

    Caro Mattia che belle parole😊😊 grazie tantissime. Sono parole belle, di grinta e che mi fanno capire che qui siamo proprio tutti nella stessa situazione, tutti capiamo bene a cosa ci riferiamo. Hai ragionissima, nulla da dire. Spero che la vita faccia il suo corso, e lo so che la vendetta non è roba nostra, di noi persone buone, ma la voglia di giustizia quella si che la provo perché quello che ci hanno fatto è troppo (penso di poter parlare per tutti). Hai ragione, devo porre fiducia nella vittoria della bontà, nella vittoria della sincerità, non è possibile che nel mondo persone del genere caschino in piedi, o che non siano mai smascherati tranne che dai partner. Sono abilissimi a mascherarsi, è vero, ma cavoli persone così nere dentro non possono in eterno recitare e far vedere agli altri solo i personaggi che fanno. Forse come scrive spesso Francesca, siamo noi che dobbiamo sensibilizzarci, perché tanto, come scrivi anche tu, loro non capiscono, non vogliono capire, non si prendono responsabilità, quindi tanto vale allontanarsi da tutto questo schifo orripilante. Stop tutto, via tutto, non meritiamo questo. Grazie per la comprensione, questo forum è un’isola di pace per me, grazie Mattia😊

    #8947 Rispondi
    Paola
    Ospite

    Ecco, ho appena visto, ahimè accidentalmente, un video dove c’è lui che scherza, in una storia pubblicata in un’amicizia comune che abbiamo. Scherza e ride con gli altri. Simpatico, solare, amicone con tutti, ed io la emarginata, pazza, magari anche musona. Alessandra,grazie anche a te per le tue parole. Queste esperienze e punti di vista mi aiutano tantissimo, davvero. La rabbia è devastante, piena di ingiustizia, logorante e ti capisco benissimo quando parli di reazioni fisiche perché io sono mesi che non sto bene e sto facendo accertamenti, soprattutto a livello di tiroide perché ho extrasistole molto forti. La rabbia va estirpata capendone le cause profonde, questo lo riconosco, ma caspita a volte la risposta che vedo sapete quale è? Che abbiamo avuto la sfortuna di finire in maniera GRATUITA nelle mani di persone con doppie personalità, con disturbi di personalità gravi che non dobbiamo abituarci a considerarli tali. Questi disturbi non sono normali e le persone che ce li hanno vanno allontanate, fine. Scusate il fiume di parole, non so se ho scritto qualcosa di leggibile o frasi confuse ma ho scritto di getto 😂

    #8948 Rispondi
    Matilda
    Ospite

    Ciao Paola, ti capisco benissimo perché banche io sono incappata in un covert. Alla luce dei fatti e di quello che racconti tu, devo riconoscere che il mio in un certo senso è stato incapace a gestire la sua maschera di agnellino buono ( almeno con me). Appena finita la fase del love bombing sono iniziati gli abusi (velati e non) dove io gliela facevo passare quasi sempre liscia.. e parliamo di abusi a livello psicologico..che hanno potuto pure a cacciare fuori soldi. Una cosa abominevole.
    Considera che non è affatto facile uscirne, ma dobbiamo essere assolutamente forti e avere confidenza in noi stesse/i.
    La cosa più difficile da sradicare è l’idealizzazione di questi soggetti perché il cover è MOLTO MOLTO abile a nascondere la sua vera natura. È quella che ci continua a ferire. Io ho trovato un grande aiuto in persone amiche che hanno colto i segnali tossici e hanno cominciato a starmi vicino seriamente per aiutarmi ad uscirne presto.
    Ma il lavoro parte tutto da dentro di noi 🙂

    #8949 Rispondi
    Matilda
    Ospite

    Ti consiglio di iniziare ad applicare il no contact anche con le scimmie volanti perché sicuramente lui sa che le controlli indirettamente e farà in modo di mandarti anche messaggi indiretti.

    #8955 Rispondi
    Viola
    Ospite

    Ciao, ti stanno dando ottimi consigli. Aggiungi la mia esperienza e i miei. Lui piace a tutti, fa un lavoro a contatto col pubblico, tutti gli lasciano recensioni entusiaste. Felice e sorridente fa la sua vita. Ma 1) a te non deve interessare più 2) era felice e sorridente anche con tutti mentre stavate insieme ma tu sai cosa c’è dietro 3) mai invidiare chi adesso è tra le sue grinfie, semmai compatirla. Ma tu non ci puoi fare niente, non sta a te salvarla. Nessuno ha salvato te, mettiti al sicuro e non voltarti, non cercare la sua immagine, non guardare i suoi video o i suoi profili. Ti devi disintossicare, credimi, questa è la parola più giusta. Era un rapporto tossico, e sono le tossine che hai ancora dentro che ti fanno stare male. Ultimo consiglio: sta a te, ma la terapia serve molto. Sarà l’occasione per curare le ferite interiori che hanno fatto di te la preda ideale per un narcisista altrimenti il prossimo potrebbe essere un altro narcisista. Certo ci dovrebbe andare lui, ma vai tranquilla che loro non ci vanno. Sarebbe come se il diavolo andasse dall’esorcista.

    #8956 Rispondi
    Paola
    Ospite

    Hai ragione Matilda, dobbiamo sradicare l’idealizzazione perchè noi abbiamo avuto la possibilità di guardare la verità dietro alla maschera e non ci dobbiamo far fregare come il 98% (azzardo ma penso di prenderci) delle altre persone del mondo. Viola, capisci proprio la situazione. La capite tutti, anche tu Matilda. Grazie. Viola hai ragione sulla terapia e anche sui 3 punti che hai citato, soprattutto sul non invidiare la nuova arrivata, che ovviamente già c’è, e ricordare tutta la merda che mi ha buttato addosso lui sia nel mentre che dopo la relazione, è che quando si è sotto abuso si è confusi e non si vede la oggettività in maniera nitida. Hai ragione, nessuno ha salvato me e possiamo salvarci solo da sole noi, e semmai tra noi che ci capiamo. Ma la rabbia che mi è uscita fuori dal corpo in questo periodo io non avrei mai pensato di averla dentro e che mai avrei potuto provarla, terrificante, mi mangia, ci vorrà tempo ma a volte penso che non lo meritavo proprio, per carità ne uscirò più forte, matura, ma sono situazioni che nessuno meriterebbe, nessuna persona buona, empatica, ingenua, nessuno di voi, nessuno

    #8959 Rispondi
    Viola
    Ospite

    La sua ex moglie mi aveva contattato durante la mia storia con lui. Mi aveva messa in guardia. Non le ho creduto. Stavo troppo bene, impossibile che lui fosse la brutta persona che mi descriveva lei. Quando ha saputo che ci eravamo sentite si è divertito a fare ogni tanto battute sul narcisismo, come se fosse un’eresia…. Poi ci sono stati tanti avvenimenti che mi hanno confermato la diagnosi e che lei aveva ragione, ma ho dovuto passare tutte le fasi del veleno che questa persona orrenda aveva per me. Ho apprezzato il tentativo della sua ex, ma ancora adesso non oso contattarla. Non credo sia una buona idea né per me né per lei, vittime, metterci a parlare di lui e quindi dargli importanza. Entrambe sappiamo che il posto dove deve stare è lontano da noi e dalla nostra mente.cosa si prova per le attuali compagne? Pena. Mista a gelosia (mentirei a dirti che non si prova, ma è per il veleno tossico che ci ha instillato lui con le sue manipolazioni)… Lui vuol farci credere che con l’attuale sta benissimo, lei sì che è la donna giusta… Ma andiamo!?!! Lei non viene tradita? Certo che si. Lei non si becca i silenzi punitivi? Ovvio. Lei non deve fare sesso sempre quando lui !?! Non le viene controllato il telefono?? Non le vengono fatte battutine sarcastiche!?! Insomma… Pensaci…. Lo schema è sempre quello. È lui che vuol fare credere cose diverse. Alcune vittime hanno una soglia di sopportazione più alta di altre, durano di più, pur di non stare sole…. Ma non è una vita da invidiare.

    #8960 Rispondi
    Matilda
    Ospite

    Cara Paola… ti capisco benissimo. Sono giorni di alti e bassi continui.. io sono quasi 4 settimane che sono in no contact per ora. Speriamo bene ..

    #9017 Rispondi
    Paola
    Ospite

    Viola, tranquilla che sotto love bombing nessuna di noi avrebbe mai creduto ad una e solo una parola contro il narcisista. Se ci ripenso, potevano anche dirmi che era un criminale (e la verità non è che sia così lontana, visto che questi hanno proprio la mentalità criminale) con prove alla mano, foto e video, ma non ci avrei mai creduto, lo difendevo come una guerriera profondamente ingenua. I suoi parenti mi guardavano con pena, come a dire: “poveretta, ancora non ha capito niente di lui”. E’ per questo che tutti, compresa Francesca, consigliano di non metterci a parlare con la scimmia volante e raccontarle i cavoli nostri e soprattutto la natura mostruosa del narcisista: anche loro mai e poi mai ci crederebbero. Perdoniamoci. Dobbiamo perdonarci. Ancora non conoscevamo l’esistenza di queste bestie, e poi loro sono attori. Fai bene a non ricontattare la ex moglie. Tutti legami inutili, che ti tolgono ancora tempo di vita prezioso che puoi utilizzare in maniera migliore

    #9018 Rispondi
    Paola
    Ospite

    Matilda, non mollare. Noi siamo con te. Siamo tutti nella stessa situazione e dobbiamo essere forti. Loro sono solo lo schifo del mondo. Non meritiamo quello schifo. Non dimentichiamo che schifo sono, quello schifo che noi conosciamo bene anche se loro lo mascherano con le loro doti attoriali. Non dobbiamo tradire noi stesse, dobbiamo essere forti

    #9019 Rispondi
    Viola
    Ospite

    Verissimo Paola. Io so che quella conversazione servirebbe solo a parlare di lui. Lo facciamo anche qui, ma è diverso. Se mai lui venisse a sapere di me e lei che parliamo di lui sarebbe molto compiaciuto e arrabbiato. Potrebbe farci qualche cattiveria. Non sveglio il can che dorme. Me ne sto per le mie che è meglio.

    #9020 Rispondi
    Viola
    Ospite

    Verissimo Paola. Io so che quella conversazione servirebbe solo a parlare di lui. Lo facciamo anche qui, ma è diverso. Se mai lui venisse a sapere di me e lei che parliamo di lui sarebbe molto compiaciuto e arrabbiato. Potrebbe farci qualche cattiveria. Non sveglio il can che dorme. Me ne sto per le mie che è meglio.

    #9021 Rispondi
    Paola
    Ospite

    Esatto Viola!!!! Lo dico sempre anche io!! “Non svegliare il can che dorme”!! Ma com’è che abbiamo ansia anche quando dorme? Io non so più che sperare, ho ansia se “dorme” ed è (pare) mansueto, ho ansia se torna, ho ansia se non torna. Leggevo un articolo di questo blog sulla sospensione che i narcisisti lasciano alle vittime dopo che le hanno scartate ed è esattamente così, non sai cosa sperare, non sai se stare tranquilla. Che ansia continua, se qualcuno me lo avesse predetto qualche anno fa non ci avrei creduto a tutto ciò. Si fai benissimo a lasciar stare, un narcisista se sa che due donne parlano di lui gongolerebbe, si sentirebbe al centro dell’attenzione come sempre vuole essere, non dargliela vinta, ed è vero che qui ne parliamo, ma ne parliamo con lucidità, per supportarci e per affrontare questa guarigione insieme

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 20 totali)
Rispondi a: Narcisista covert: parliamone!!!
Le tue informazioni: