Narcisismo al microscopio & oltre

Stai leggendo

Non lo avrei mai detto.

Narcisismo al microscopio & oltre

Non lo avrei mai detto.

Non lo avrei mai detto.

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 6 post - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Post
  • #12317 Rispondi
    Clio
    Ospite

    Ci siamo “corteggiati” per vent’anni.
    Lui mi faceva regali,mi scaricava musica,ma non si poteva, entrambi già sposati.
    Quando ci siamo trovati,io separata e lui…diceva di essere separato in casa…diceva diceva,diceva tante cose…per questo sono cascata nel suo lovebombing, credevo ci fossimo trovati,credevo fosse fisiologico,la realizzazione del sogno di sempre.
    Poi è sparito, è tornato dalla mogle e ho pii capito che io ero la pedina per ferire lei,per manipolare lei, infatti faceva tutto con troppa nonchalance.
    È sparito,senza svalutazione,non se lo poteva permettere,con chi mai avrebbe potuto parlare di me? La clandestina…Mi teneva all’amo,non è mai sparito del tutto,da sentirci per telefono 5 volte al giorno e messaggi h24 è passato ad un messaggio ogni 2/3 giorni,io non lo contattavo, rispondevo solo.
    È tornato,gli ho detto che il suo bonis se lo era già giocato…quando ho fiutato odore di scarto l’ho sfanculato io.Ancora la settimana scorsa mi voleva far credere che con sua moglie èè finita,so bene che non è così.
    Ora lui tace, l’ho offeso,gli ho detto che è meschino…spero di non crollare.

    Questo blog mi sta salvando la pelle,mi sta facendo vedere che non sono sola e che non sono pazza.GRAZIE♥️

    #12320 Rispondi
    Veronica
    Ospite

    Ciao Clio, qui non sei sola, ti capiamo super super bene tutte e tutti, ed in questo giorno del 25 novembre il nostro supporto vale ancora di più♥️ ho un’amica (una delle mie migliori amiche) che ha vissuto una dinamica simile alla tua, lei e un nostro conoscente che per un motivo o un altro si “piaciucchiavano” ma poi avevano altre storie con altre persone. Quando poi lui (dopo anni) ha deciso di rendere vittima lei a tutti gli effetti (con love bombing, sesso, promesse, eccetera) è iniziato il pandemonio. Pensavamo tutti davvero che finalmente fosse arrivato il loro momento, ma invece agli occhi di tutti è venuta fuori la vera natura di lui e la maschera è caduta. Purtroppo è vero che solo chi sta vicinissimo a questi soggetti capisce di che pasta sono fatti. Prima che lui si mettesse con la mia amica non avrei mai pensato che fosse un mostro insensibile e calcolatore del genere, pensavo fosse un tipo un po’ vanitoso e schivo, ma non che fosse una personalità così nera, ed invece così si è rivelato. Poi io non ci ho messo così tanto a capire che è un narcisista patologico visto che anche io sto combattendo con questo schifo di abuso narcisistico, ed ecco perchè mi trovo qui in questo blog ad informarmi nel dettaglio.
    Comunque Clio mi dispiace tanto per il tuo dispiacere, immagino tu sia piena di tua disillusione, delusione e soprattutto di investimento di tuo amore verso un buco nero di uomo che oggettivamente non lo merita. Però
    tu non mollare, non aprire più a questo soggetto le porte della tua vita. So che la dipendenza, la confusione, la dissonanza cognitiva sono fortissime ma tu sei più forte. Lo dobbiamo a noi stesse. Siamo belle dentro e forti. Siamo preziose. Non dobbiamo cadere e quando sentiamo di vacillare dobbiamo attaccarci a tutte le cose belle che possiamo, tipo blog come questo, testimonianze, persone che lo stanno vivendo come noi e che ci capiscono, sport, lettura, amiche sincere, shopping. Dobbiamo essere più forti della violenza (anche di quella psicologica, schifosa e meschina). E’ una lotta con noi stesse ma vinceremo. Un abbraccio

    #12328 Rispondi
    Ludovica
    Ospite

    Sono tutti uguali, è assurdo. Da manuale. Assillano H24 e scompaiono in un batter d’occhio. Ti ubriacano di finto amore e poi ti lasciano in un oceano di “se avessi fatto”, “se avessi detto”, “se mi fossi comportata diversamente”, “chissà se è silenzio punitivo o ghosting”. Ci lasciano con una marea di pippacce mentali, di ansia, di angoscia, di appunto sospeso, di tristezza per noi stesse, di ossessione nel fare la cosa giusta per non scadere ai loro occhi. Sto capendo che questa non è vita, è una gabbia invisibile, che grazie a blog tipo questo diventa finalmente visibile e le si può dare una forma. Clio non siamo pazze, eccome se non lo siamo. Ed ora ce ne stiamo accorgendo. Stanno cadendo i prosciutti sopra agli occhi. Fa male ma è necessario e ci sta per salvare la vita. I prosciutti lasciamo a tutte quelle che decidono di continuare a non vedere pur di tenerseli per loro. Ci aspetta di meglio!

    #12329 Rispondi
    Luna Calante
    Ospite

    Ludovica hai davvero descritto molto bene la situazione che vive una persona che ha avuto a che fare con un narcisista… ti portano a convincerti di essere tu la responsabile delle difficoltà del rapporto. La luna di miele con cui ti agganciano lascia posto a situazioni assurde, liti nate per cose che neppure tu sapresti dire…non basta mai cosa fai, le cose che dici devi sempre pesarle, e mentre tu ti domandi come fare per far funzionare il rapporto il np si studia la prossima mossa per mandarla a rotoli…e ci si ritrova senza energie, confuse, non sai più chi sei. Il mio mi accusava di essere anaffettiva, di non saperlo amare, stargli vicino…e intanto aveva un’altra donna parallela. Patetico. Ma io ancora oggi dopo tempo mi chiedo se le sue parole fossero vere. Mi interrogo su chi sono. Sono quel mostro descritto da lui?

    #12330 Rispondi
    Ludovica
    Ospite

    Non sei quel mostro descritto da lui, Luna. Te lo garantisco. E capisco anche io perfettamente quello che scrivi tu. Sono degli abili manipolatori e fabbricatori di lavaggi del cervello. Il mio narcisista (mio per modo di dire) mi ripeteva continuamente che io non fossi una donna attraente, sensuale, seduttiva, tanto che ancora oggi ho problemi enormi di autostima “sessuale”, di sessualità, di amore per il mio corpo, ed è come se ora mi vedessi nel modo in cui lui mi ha terribilmente descritta. È brutto farsi venire dubbi sulla propria femminilità e pensare che è stato sempre l’ultimo problema che mi sono posta nella mia vita, visto che sono una bella donna, energica, passionale. Sono finita a parlare di me ma è per farti capire che no, non sei tu il problema, ma sono loro che rigirano la frittata per passare loro per i superiori e noi per quelle che non erano abbastanza per qualsiasi tipo di motivo che scelgono per svalutarci e scartarci. Sono diventata molto fredda nelle analisi, e finalmente lo sono diventata, oserei dire. Per troppo tempo sono stata morbida e facevo finta che non tutte queste descrizioni parlassero di me e di lui. Invece loro sono tutti uguali, è vero. Svaluterebbero chiunque pur di passarla liscia.

    #12333 Rispondi
    Iris
    Ospite

    Non sei sola e non sei pazza Clio e soprattutto, hai tutti i mezzi per farcela ora che sai e hai capito chi avevi di fronte da tanto tempo. Lui ti ha ingabbiata in una vera e propria prigione mentale, lasciandoti appesa ad un filo per anni e questo non ha fatto altro che alimentare in te l’illusione, la dipendenza dalle sue bricioline di finto amore, l’idea di un legame unico e perfetto, voluto, atteso, finalmente possibile. Scappa Clio, chiudi ogni porta, combatti per impedire che questo soggetto possa farti ancora del male, ancora più male. Siamo con te e come vedi siamo in tante, tantissime. Fatti sostenere, se ancora non lo stai facendo, da uno specialista esperto in materia e semmai penserai di vacillare, torna qui. Ci saremo, ci troverai. Sempre.

Stai visualizzando 6 post - dal 1 a 6 (di 6 totali)
Rispondi a: Non lo avrei mai detto.
Le tue informazioni: