ARTICOLO – COME TUTTI GLI ARTICOLI DI QUESTO BLOG – RIVOLTO A VITTIME DONNE E VITTIME UOMINI, MA PER COMODITA’ GRAMMATICALE ED INCIDENZA, USERO’ IL MASCHILE PER IL NARCISISTA ED IL FEMMINILE PER LA VITTIMA.

La scimmia volante è un personaggio “importante” nella recita che il narcisista inscena della sua vita e all’interno degli abusi narcisistici di cui sono vittime le, appunto, vittime del narcisista. Sebbene la scimmia volante sia usata pressochè sempre dal narcisista, è durante la fase della svalutazione/scarto e soprattutto POST-SCARTO della partner vigente che questa (la scimmia volante) assume un ruolo essenziale. Ho scritto svariati articoli sul ruolo della scimmia volante, ad esempio un articolo sul ruolo della scimmia volante nella campagna diffamatoria contro la partner, di cui ti lascio il link qui – 2. CAMPAGNA DIFFAMATORIA: il ruolo delle scimmie volanti – Le voci di Eco -, ma in questo articolo voglio discutere del ruolo “attivo” della scimmia volante nei confronti della vittima stessa, e quindi non nel rapporto che la scimmia volante ha con il narcisista, nel mentre svaluta, più o meno palesemente o fintamente, la povera malcapitata. Quando è che una scimmia volante può agire direttamente con la ex partner del narcisista? Quando la ex partner del narcisista NON HA APPLICATO UN VERO NO CONTACT, e, sebbene, ad esempio, blocchi il narcisista ovunque, non blocca, invece, anche la scimmia volante. In questo caso, la scimmia volante agisce. E agisce SEMPRE. Anche la scimmia volante si nutre delle reazioni degli altri, specialmente se questi “altri” è una pedina del suo gioco di superiorità con l’amico narcisista, ed anche se questi “altri” è una ipotetica rivale da scalzare per rimanere nella posizione di superiorità. Quindi la reazione che vorrà instaurare sarà SEMPRE negativa, ovviamente. Più una scimmia volante genera reazioni di rabbia, senso di colpa, frustrazione, confusione, complesso di inferiorità, gelosia, invidia nella vittima, più si sentirà tronfia, gonfia e potente, ed in questo scenario i social networks, di ogni genere, sono uno strumento potentissimo per arrivare a questi scopi energetici. Se si recidessero i social networks, i tempi di recupero di ogni abuso narcisistico sarebbero dimezzato. I social sono lo strumento cardine di personalità narcisistiche, siano esse anche in veste di scimmie volanti. Hai presente i bombardamenti aerei? Ecco i social per il narcisista sono questo. Lanciano bombe, a volte mirano la vittima da colpire, a volte “dove cogliono, cogliono”. Tutto, pur di vedere quelle fiammelle di distruzione umana (psicologica, in questo caso) tale che li accechi di carburante narcisistico per andare avanti.

E’ comunque vero che in questa epoca non avere social non è facile, non è immediato, spesso serve per questioni lavorative, e la maggior parte di noi li mantiene lo stesso, sebbene se ne conoscano gli effetti talvolta dannosi. A livello pratico, nel caso che stiamo analizzando ora noi, se hai applicato un no contact parziale – che NON E’ NO CONTACT- NON eliminando dai social anche la scimmia volante, gli scenari che si susseguiranno saranno questi, o qualcuno o tutti di questi casi:

  • La scimmia volante pubblica post e storie per suscitare reazioni in te. L’intenzione dietro a ciò che pubblica sei tu, fondamentalmente. E’ chiaro che se lo si chiedesse alla scimmia volante interessata, ciò che farebbe sarebbe negare fino alla morte, prendere per pazzo chi ha formulato la domanda, rispondere con un: “Ma siete matti? Ma chi se la fila a quella! Mica faccio queste cose apposta! E’ casuale! E’ solo lei che è un’egocentrica che pensa che tutti agiscono per far rosicare lei e che tutto giri intorno a lei!”. Ecco, quando la situazione è questa, tu ricorda sempre questo concetto semplice e basilare: SEMPRE quando c’è un narcisista suo caro amico di mezzo, ed una “separazione” (=scarto) del narcisista con la sua partner (che la scimmia volante ancora segue sui social, e viceversa) E’ AUTOMATICO che la scimmia volante abbia un’attenzione ALTISSIMA per questa vittima affranta dalla separazione dal suo caro amico narcisista e che, ad ogni post o storia della scimmia volante è suscettibilissima. Quando vedi il post, la storia, la foto, di una scimmia volante che allude a qualcosa del tuo narcisista o che palesemente riguarda il tuo narcisista, ricorda sempre: E’ RIFERITO A TE. Senza eccezione alcuna. Tutti sappiamo chi ci guarda i post. Tutti vediamo chi ci guarda le storie. Tutti immaginiamo chi reagirà e in che modo determinate persone reagiranno se pubblichiamo quel determinato contenuto, figuriamoci in casi come un post scarto, in cui la povera vittima affranta ha smesso di seguire il narcisista e permette a se stessa di rimanere nei contatti della scimmia volante. La scimmia volante SA. La scimmia volante sa che ha il coltello dalla parte del manico, sa che la vittima soffre ancora, sa che ogni suo post NON E’ INDIFFERENTE ALLA VITTIMA: e, dunque, vedrai contenuti inerenti direttamente o indirettamente al narcisista E’ SEMPRE CON INTENZIONALITA’ NARCISISTICA di estrapolare approvvigionamento narcisistico negativo in te per lei, scimmia volante, che si nutre “grazie” alla tua reazione che, sempre, sarà nefasta, disumanizzante, terribile. Per questo il no contact è essenziale. Sempre.
  • La scimmia volante ti controlla e riferisce al narcisista. Qualsiasi cosa pubblichi, se per un periodo non pubblichi niente, il tipo di storie che pubblichi, se cambi modalità di pubblicazione, o abitudini di pubblicazione, se fai riferimento al narcisista o non fai per nulla riferimento al narcisista, stai certa che SEMPRE ti controlla, per curiosità personale, per “impiccionaggine”, per malignità di vedere se le cose ti stanno andando male, per portare al narcisista PROVE di qualcosa che stai facendo di sbagliato, come seguire pagine sul narcisismo (questo è uno dei vari motivi che mi ha fatto troncare sul nascere il progetto Instagram de Le voci di Eco), per deriderti e goderne se alludi ancora al narcisista, per deriderti e goderne se non pubblichi nulla di lui e ti mostri spensierata quando, presuntuosamente, pensa che lo fai apposta per mostrarti a lei come spensierata quale non sei, perchè ancora addolorata dallo scarto. PERO’, c’è un però. Non è così automatico che riferisca ogni cosa al narcisista. La scimmia volante riferisce al narcisista SOLO CIO’ CHE FA COMODO A LEI STESSA. Quindi, se la vittima ha la foto con un altro ragazzo (un amico che la scimmia volante aizza essere qualcosa di più), oppure se la vittima pubblica una foto in cui appare particolarmente “male”, o con elementi che non aggradano il narcisista (esempio. Il narcisista odia i cani e la vittima pubblica una foto con dei cani), se la vittima è in discoteca con le amiche e la scimmia volante la taccia di “si è consolata subito, superficialona com’è” con il narcisista con cui fa comunella. Insomma, la vittima riferisce al narcisista SOLO CIO’ CHE SA CHE AL NARCISISTA FACCIA DECLASSARE L’IMMAGINE, L’OPINIONE E LA REPUTAZIONE DELLA VITTIMA.
  • La scimmia volante ti controlla e non riferisce al narcisista. Ricordiamo sempre che la scimmia volante stessa è una narcisista, quindi valuterà come le sue azioni possano trarre “acqua al suo mulino”, perciò se ciò che vede della vittima pensa che “faccia piacere” al narcisista, e crei reazioni nel narcisista che lo spingano a riavvicinarsi alla ex partner, indubbiamente non riferirebbe proprio un bel niente, perchè ricordiamo anche che tutte le scimmie volanti sono gelose del narcisista, sia se hanno un intimo desiderio sessuale per lui o sia se abbiano un desiderio di “scalata” fino a fonte primaria, sia che siano gelose delle generiche attenzioni supreme che il narcisista deve avere per lei sopra a chiunque. Quindi, se per esempio la scimmia volante vede una storia della vittima in cui appare particolarmente bella, raggiante, è probabile che non faccia nessuno screenshot da inviare al narcisista (ormai lo sapete che porto sempre esempi molto, molto pratici!!). Oppure, se la vittima pubblica foto in cui ha avuto una particolare riuscita in qualcosa, o una promozione di cui il narcisista sarebbe infastidito e che potrebbe indurlo a tornare da lei, la scimmia volante si guarderebbe bene da dire qualcosa al narcisista. Cioè, il sunto è che anche la scimmia volante dosa cosa riferire al narcisista, perchè è della stessa pasta del narcisista e i suoi scopi sono altrettanto narcisistici, se non superiori, a quelli che ha il narcisista nei suoi confronti (nei confronti della scimmia volante). Cioè, il narcisista USA la scimmia volante come un qualsiasi utensile, più o meno intercambiabile alla fine, MENTRE LA SCIMMIA VOLANTE NO. La scimmia volante vede il narcisista come INSOSTITUIBILE, e la considerazione che il narcisista ha della scimmia volante è per lei vivifico, essenziale per vivere, è un carburante fortissimo. E non badare a scimmie volante che millantano vite felici, professioni realizzate e che negherebbero la loro dipendenza dal narcisista: E’ SEMPRE COSì. Una persona che diventa scimmia volante è una persona frustrata che ha bisogno del “brio” fasullo che il narcisista le fa provare e della finta ammirazione che lui la illude di provare nei suoi confronti. Non ci sono eccezioni.
  • La scimmia volante ti studia, per capire cosa è piaciuto di te al narcisista, che tipo è il prototipo di donna che piace al narcisista e cosa decide di scegliere il narcisista per se stesso. Una donna narcisista è molto curiosa, fino all’inverosimile, fino a diventare la più abile investigatrice privata, comare di paese e pura ficcanaso. Se sei stata un oggetto da lui scelto, sei interessante da studiare affinchè anche la scimmia volante possa migliorare e avvicinarsi a delle componenti della tua persona. Ciò che vedrà di te per emularlo non lo riferirà al narcisista, e lo emulerà. Quel particolare modo che hai di parlare nelle storie, quel tipo di quotidianità che conduci e che immortali in storie e post, un modo di approcciarti ai social che tu usi e che lei non era solita usare, tipo scrivere copiose descrizioni sotto ai post, o pubblicare foto di paesaggi. Insomma, TI COPIA come solo una buona donna narcisista sa fare (e, lo ripeto, la totalità di scimmie volanti consapevoli e maligne del narcisista – e sono il 99 % – SONO NARCISISTE). Capirai bene che la sensazione che avrai anche tu stessa/o spesso avuto di essere controllata, monitorata, “derubata” della tua identità pur non sapendo spiegarlo a parole e pur non sapendotelo spiegare, SONO SENSAZIONI FONDATE, basate sulla solita “vampirizzazione” delle tue qualità, delle tue passioni, di ciò che ti piace, di ciò che ti caratterizza. Sei un essere meraviglioso, e le persone narcisiste LO SANNO.
  • Se tu, vittima, scrivi dei messaggi alla scimmia volante ancora pensando che lei sia in buona fede e ancora pensando che ti consideri una splendida persona (come i primi tempi che ti conosceva, quando le serviva considerarti così e dire al narcisista che eri così carina), la scimmia volante ti risponderà con apparente gentilezza, totale menefreghismo della tua persona, pensiero di come il narcisista reagirà a quelle parole (perchè è probabile che faccia leggere i messaggi tra te e lei proprio a lui per mostrarle la tua disperazione, compatendoti insieme tra loro due), e la tua frustrazione aumenterà. Ricorda: tu per la scimmia volante sei contemporaneamente un fastidio (perchè sei stata oggetto di desiderio e piacere del narcisista) e un oggetto per farsi bella al narcisista, come modo per elevarsi lei agli occhi di lui, lui che vedrà lei, la sua “cara amica” comportarsi in maniera “impeccabile anche stavolta”. Non fidarti mai di persone che hai il sentore siano scimmie volanti. Ora sai cosa sono le scimmie volanti. NON FIDARTI MAI.
  • Tu vittima sei ancora condizionata dal pensiero e dalla reazione della scimmia volante a qualsiasi tua pubblicazione e tua azione generale sui social. Ogni contatto con il narcisista è croce e delizia per una vittima. Anche le scimmie volanti lo sono, perchè sono contatti energetici e non con il narcisista. Non è colpa tua, è inevitabile nei primi tempi. La dipendenza, la dissonanza, lo stordimento, il disturbo post traumatico da stress sono ad un livello troppo acuto perchè una persona “vicina” al narcisista come è una scimmia volante risulti indifferente ad una ex partner del narcisista. Potresti pensare in maniera fissa alla scimmia volante prima di pubblicare ogni post su Instagram, pensando a come farla rosicare, a come farle cambiare idea sul tuo conto e mostrandoti forte, bella e facendo cose desuete per farle pensare “ah ma allora forse è il mio amico narcisista ad essere un coglione che si è fatto scappare una donna stupenda del genere”. Oppure potresti mandare messaggi subliminali al tuo narcisista (ancora…) sperando che la scimmia volante gli riferisca. TUTTO INUTILE. Una scimmia volante NON CAMBIERA’ MAI OPINIONE SU DI TE, perchè è troppo manipolata dal narcisista ed ascolterà SEMPRE le parole del narcisista e l’opinione che il narcisista ha di te e in più se pensi di mandare messaggi subliminali al narcisista vuol dire che, anche se sembra, NON HAI APPLICATO UN VERO NO CONTACT. Comunque, le scimmie volanti sono persone di zero spessore umano e zero importanza umana (“umana” inteso come appartenente al genere umano, quindi avente empatia, bontà sincera), MA fatalmente acquisiscono importanza nelle menti profondamente “ammalate” delle vittime. Incredibile pensarlo. Incredibile, da mente lucida, vedere come anime splendenti e nobili come quelle delle partners ufficiali di un narcisista arrivino a svilirsi e ad “abbassarsi” nel dare – inconsciamente, ovviamente- importanza e rilievo a persone insipide umanamente, vampire energetiche che pubblicano la storia col narcisista per godere nel pensare alla povera vittima che “non merita un cazzo, e di certo non merita di essere la compagna di sua maestà narcisista, caro amico invece della somma eletta scimmia volante”. Tu pensa a cosa può arrivare una mente ammalata dall’abuso narcisistico. Se una persona è arrivata ad essere scimmia volante e soprattutto se una persona PERSEVERA DOPO TEMPO ad essere una scimmia volante, è perchè E’ UN INDIVIDUO GRETTO AL PROPRIO INTERNO, PRIVO DI ANIMA, SENZA SPESSORE UMANO (so che ripeto spesso l’aggettivo “umano” ma essere un uomo o una donna ahimè non coincide con l’essere un ESSERE UMANO, e non è scontato), ASSETATO DI SENSO DI SUPERIORITA’ E ASSETATO DI ENERGIE DA VAMPIRIZZARE DALLE PERSONE EMPATICHE E GENUINE.

A fronte di questi casi, i quali, TUTTI, prima o poi ti capiteranno se lasci la scimmia volante libera di aggrapparsi ai rami della tua vita, E’ NECESSARIO, SALVIFICO, ESSENZIALE bloccare anche le scimmie volanti. E ho letto sul forum (che adoro e spulcio con piacere, soprattutto nel vedere quanto sia utile) che questo è argomento frequente di dibattito. Ecco, bloccare le scimmie volanti E’ NECESSARIO. Non è un’opzione. Il no contact consiste anche in questo. Il no contact consiste nel chiudere qualsiasi CANALE nel quale un narcisista può direttamente o indirettamente infiltrarsi e UNA SCIMMIA VOLANTE E’ UNO DI QUESTI. Inoltre il no contact consiste anche nell’INTERROMPERE QUALSIASI CANALE ENERGETICO che ti lega al narcisista: una storia della scimmia volante in cui lei abbraccia il narcisista E’ un canale energetico APERTISSIMO, ma anche se non ci fosse un evento così esplicito che riguarda direttamente il tuo narcisista, anche solo il fatto che una scimmia volante guardi una tua storia in cui tu, per dire, fai sapere dove sei, ti mostri particolarmente bella quel giorno, mostri quel nuovo taglio di capelli o lo stesso taglio di capelli, o festeggi un traguardo, SONO TUTTI CANALI APERTI COL NARCISISTA perchè SAI che quell’informazione è probabile che arrivi al narcisista. A volte lo speri. A volte ne sei terrorizzata ma “ti sembra brutto” bloccare dal nulla la scimmia volante senza motivazione. Ecco, FREGATENE. C’è la tua sanità mentale in ballo. C’E’ LA TUA VITA. C’è il tuo STARE BENE. La scimmia volante è solo una delle tante anime sterili che girano intorno al narcisista, che si cibano di attenzioni sue ed altrui, che vivono nell’illusione di primeggiare, che vivono pensando di essere migliori di te ma percependo che NON SONO migliori di te. Sono persone manipolate da chi è più manipolatore di loro. Sono manipolatrici. Sono persone che “ucciderebbero” pur di difendere il narcisista, pur di FAR VEDERE AL NARCISISTA CHE LORO LO STANNO DIFENDENDO. Sono persone che NON CREDEREBBERO MAI ALLE TUE PAROLE. Non c’è da avere dialoghi con persone così. Non c’è da avere contatti con persone così. Non c’è da mantenere nessuna possibilità che queste persone rimangano nella tua vita.

Ho visto donne ed anche uomini demolirsi a causa delle scimmie volanti, i sicari di sua maestà, i servetti psicologici mascherati da grandi donne sagge che lo supportano e lo capiscono. Ho visto donne e uomini rannicchiarsi nel dolore di essere diffamati, sparlati dietro, controllati, compatiti nella loro presunta “piccolezza” da coppie o anche gruppetti di persone in cui uno è l’ex partner e l’altra, o il resto delle altre, una scimmia volante o tante scimmie volanti. ANCHE QUESTO E’ ABUSO NARCISISTICO. L’abuso narcisistico non finisce con lo scarto. L’abuso narcisistico continua anche e soprattutto in maniere molto diverse e variegate, DOPO lo scarto, con la diffamazione, con l’apoteosi delle bugie patologiche, con massiva presenza di scimmie volanti che nella relazione non erano poi così presenti o addirittura totalmente assenti.

L’ABUSO NARCISISTICO FINISCE DOPO IL NO CONTACT TOTALE, E CONSEGUENTE PROFONDO LAVORO SU SE STESSI. E per no contact totale intendo lo smettere di parlare dell’abusante a chiunque passi davanti, lo smettere di chiamare la zia, la nonna, la donna delle pulizie dell’abusante per “affetto ancora rimasto” e correttezza, lo smettere di riguardare le foto del love bombing con il tuo abusante sul pc, e tutte le altre situazioni “a metà” che vengono sottovalutate e, per chissà quale ragione (spesso sanissima ignoranza) non concepite come situazioni inglobabili nel no contact. OGNI ELEMENTO DI CONTATTO CON IL NARCISISTA E’ UN ELEMENTO DA TAGLIARE, ESPELLERE. TOTALMENTE – e se vuoi approfondire meglio il no contact, ti lascio qui di seguito il link dell’articolo in cui ne tratto NO CONTACT: tutto ciò che c’è da sapere e come attuarlo – Le voci di Eco.

La tua serenità non ha prezzo. Il permettersi di lasciare qualche canale aperto per paura di reazioni, per non voler fare “la parte della immatura” e via dicendo, non sono giustificazioni sufficienti (e spesso veritiere) per permetterti di perpetrare l’abuso. Ogni reazione scaturita a seguito dell’interferenza di una scimmia volante è un regredire nella guarigione, è una coltellata a pieno petto, è una mortificazione, è un risucchio vampirico di energia, e un inabissamento di depressione, mortificazione, svalutazione della propria persona. NESSUNO DEVE AVERE IL POTERE DI FARTI SENTIRE COSì. NESSUNO. Siamo tutti appartenenti alla specie umana (in teoria…), non c’è un superiore ed un inferiore, non c’è qualcuno che si può permettere di agire per arrecare dolore a qualcun altro. Ci sono persone che agiscono così? E’ UN PROBLEMA LORO. Non deve riguardarti, non deve toccarti, MA poichè sotto ad un abuso narcisistico, sotto ad una situazione così delicata come il post scarto, con tutti i suoi gravissimi problemi che comporta e di cui la vittima è invischiata, è normalissimo che tu non sia così lucida e forte, NON PUOI PERMETTERTI DI ESSERE COSì FORTE DA FARTI SCIVOLARE QUESTI ATTACCHI, quindi DEVI TRONCARE TUTTO. Non è debolezza, è un procedere per passi, saggiamente e scientemente. E dopo aver troncato tutto, con tempo, pazienza, amore per te stessa, POTRAI (= DOVRESTI, ma io mi permetto di scrivere che: DEVI) LAVORARE SU DI TE, profondamente, sinceramente con te stessa, e riassemblare la tua psiche in frantumi e la tua salute fisica compromessa. POI, sarai un giorno totalmente immune. Totalmente, e per sempre. Te lo garantisco, se mai la mia parola possa avere una qualche valenza. Ma te lo garantisco lo stesso.

Devi avere pazienza e non demordere. Se ti trovi nel post scarto ora, sei una foglia che ha bisogno di diventare un forte albero, che anche con le tormente più potenti di attacchi narcisistici, attacchi di scimmie volanti, e tutto ciò che portano con sè, avrà un fusto resistente a tutto. Ed anzi, guarderai con compassione chi ha bisogno di piegarti per sentirsi un fusto resistente. Tu puoi evolverti, tu puoi renderti forte autonomamente, ed emotivamente indipendente.

Tu puoi farlo.

Articolo soggetto a copyright – E’ severamente vietata la copia e la riproduzione, anche parziale, dei contenuti di questo blog. Nel caso in cui parti di articoli – anche limitate – vengano estratte ed utilizzate (periodicamente e/o occasionalmente) in altri testi, e/o altre piattaforme, e/o sessioni formative, e/o discorsi resi pubblici con qualsivoglia mezzo (ad esempio video e/o audio), E’ OBBLIGATORIO CITARE LA FONTE https://levocidieco.com/ a tutela del diritto d’autore in base alla normativa vigente.